Montagne di Sicilia Visualizza ingrandito

Montagne di Sicilia

40

Nuovo prodotto

Durata 7 giorni

Quota 710,00 euro

Calendario 2018

Dal 27 Maggio al 02 Giugno 2018

Dal 08 al 14 Luglio 2018

Dal 04 al 11 Agosto 2018

E' possibile richiedere anche altre date per gruppi di almeno 8 persone

Contattaci!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632

giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969

giusbonanno@tiscali.it

Maggiori dettagli

Dettagli

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it

La lunga catena di montagne che da Capo Peloro alla Conca d’Oro di Palermo, costeggia la fascia Tirrenica della Sicilia, appena a Nord dell’Etna e a sud delle Eolie, si offre in  tutti i suoi aspetti paesaggistici,  alla visione, guidata,  di una esplorazione della Sicilia tutta nuova e sorprendente.

Dalle rocce metamorfiche dei Peloritani, ai sedimenti dei Nebrodi e delle Madonie. Sempre al di sotto dei 2000 mt., le dolci cime di questa collana, terra di pascolo e di mandrie, offrono sorprendenti visioni e staordinari spettacoli.

Dalle ultime colonie di tasso (taxus baccata), agli agrifogli giganti delle Madonie, alle misteriose forme di alberi “scolpiti” dal brucare del bestiame.

Attraversando i villaggi storicammete legati alla montagna, ci potremo confrontare con i frantoi di olio in piena attività, i piccoli caseifici oggi adeguati alle norme CEE, la tradizionale vendemmia e lavorazione del vino nelle moderne cantine.

La “decortica” della quercia da sughero, la raccolta e la lavorazione della “manna”, o delle arance e limoni,  i cavalli bradi di San Fratello, i maialini neri delle Madonie, le peonie giganti di Piano Battaglia e la campagna per la reintroduzione del Grifone dei Nebrodi.

Una Sicilia sconosciuta e appena appena sfiorata da invadenti flussi turistici, da vivere nella media stagione, primavera e autunno.

Programma

1° Giorno - Domenica. In mattinata arrivo a Catania-Fontanarossa. Incontro con accompagnatori e bus. Pranzo libero, trasferimento sull’Etna, versante Sud e breve escursione sul Sentiero Natura di Monte Nero.

Descrizione, in loco, della morfologia di un vulcano e delle regole del Parco regionale dell’Etna, Patrimoni dell’Umanità.

Sistemazione al Rifugio G. Sapienza, mt. 1910, in camere a 2 o 3 letti con bagno.

Drink di benvenuto, cena e notte.

2° Giorno - Lunedì. In funivia, fino a 2500 mt.

attraversamento del Piano del Lago, fin dove consentito dalle norme di sicurezza. Salita,optional, fino al Cratere, mt. 3250 circa con Guida Vulcanologica.

Rientro al Rifugio per un percorso alternativo o in funivia. La parte a piedi dell’escursione dura circa 6 ore. Facile. Colazione al sacco preparata dal Rifugio stesso. Visione di un DVD sul vulcanismo. Cena e notte.

3° Giorno – Martedì. Attraverso la Valle del Simeto, trasferimento a Cesarò (ME), mt. 1150, fra allevamenti di bestiame e piccoli caseifici tradizionali.

Soste nei punti strategici per paesaggio e ambiente. Colazione al sacco. Cena e notte in albergo a 3 stelle.

4° Giorno – Mercoledì. Trasferimento a Castelbuono (PA), con soste a Gangi, Sperlinga e Nicosia, roccaforti medievali sulla Regia Trazzera  che collegava lo Jonio al Tirreno.

Colazione al sacco. Sistemazioni in albergo a 3 stelle per cena e notte.

5° Giorno – Giovedì. Escursione a Pizzo Carbonara, top della catena delle Madonie, mt. 1950, con partenza da Piano Battaglia, piccola stazione alpina nel cuore della Sicilia.

Colazione al sacco. Durata dell’escursione 4 ore andata e ritorno.

Cena e notte a Castelbuono.

6° Giorno- Venerdì. Attraversando il bosco di querce da sughero, si raggiunge Cefalù.

Visita del Duomo normanno e dei suoi mosaici, del Museo Mandralisca col “Giovane che sorride” di Antonello da Messina.

Breve blitz nel centro storico tipicamente arabo. Possibilità di qualche ora sulla spiaggia, o, in alternativa, salita alla Rocca mt. 250. Sulla via del rientro, breve escursione agli “agrifogli giganti”, (ilex aquifolium) raro endemismo delle Madonie. Cena e notte a Castelbuono.

7° Giorno – Sabato. Rientro a Catania. Visita dei mosaici romani della Villa del Casale a Piazza Armerina (EN).

Oltre 3000 m/quadri di pavimento del IV° sec. A. C. In funzione dell’orario del volo si potrebbe inserire qualche altra visita. Pranzo libero. Si consiglia di prenotare il volo dopo le ore 20.00-

 


La quota comprende:

6 giorni in mezza pensione con trattamento di cena, prima colazione e notte.

I cestini da viaggio, o panini, per sei pranzi

La Funivia dell’Etna andata e ritorno.

I mezzi di trasporto per i 7 giorni, come da programma.

Gli accompagnatori e le loro spese.



La quota NON comprende:

La Guida Vulnalogica per l’eventuale salita al cratere

Gli ingressi ai Musei e Parchi

L’eventuale Guida Turistica alla Villa del Casale

Gli extra in genere e le spese personali


Cosa portare:

Abbigliamento stagionale e informale

Borsone da viaggio (sconsiglite le valigie rigide) e zainetto 24H

Mantellina, K-Way e ombrello pieghevole

Bastoncini trekking

Scarponcini e scarpe da ginnastica

Coltello multiuso e lampada a pile

Asciugamano e occorrente per toilette

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it