La Sicilia di Montalbano Visualizza ingrandito

La Sicilia di Montalbano

30

Nuovo prodotto

Durata 8 giorni

Quota 680,00 euro

Calendario 2018

Dal 14 al 21 Luglio 2018

Dal 22 al 29 Settembre 2018

E' possibile richiedere anche altre date per gruppi di almeno 8 persone

Contattaci!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632

giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969

giusbonanno@tiscali.it

Maggiori dettagli

Dettagli

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it

E’ un programma tutto nuovo, fatto apposta per conoscere una parte della Regione che non gode di grande visibilità, ma rappresenta una continua serie di scoperte e sorprese.

E’ fatto per capire e comprendere le realtà che si presentano quotidianamente ai Partecipanti.

Dalle limpide acque dell’Anapo che scorrono a Pantalica tra le tombe pre-greche della popolazione dei “Siculi” del XIII° sec. a. C., alle tonnare abbandonate di Vendicari e Porto Palo, ai vigneti di Pachino (vini DOC a 14,5°) in alternanza alle serre di Pomodorini.

Dalle spiagge semideserte di Ispica e Marina di Ragusa, al faraonico porto di Pozzallo, alle cave d’asfalto oggi abbandonate.

Il Teatro greco di Palazzolo Acreide, antica roccaforte della Siracusa di Dionigi il Grande, l’unico taetro greco in montagna, a quasi 1.000 mt. costruito a immagine e somiglianza di quello di Siracusa.

Tra le terrazze sulla spiaggia e i palazzi barocchi, residenza degli “indagati” del Commissario,  potrebbe  risuonare una  voce familiare: “Montalbano sono....”.

Programma
 
1° Giorno - Sabato. Arrivo a Catania e sistemazione al Camping Jonio in bungalows a 4 posti in due locali con aria cond., biancheria, bagno interno.

Visita del Centro Storico, Duomo, Chiese Barocche, Mercato del Pesce etc. Pranzo e cena liberi.



2° Giorno – Domenica. Partenza ore 8.00 per Palazzolo Acreide, arrivo ore 9,30. Sistemazione nelle camere e visita del Centro storico (vicoli, Chiese barocche, Museo,  zona archeologica col Teatro).

Pranzo libero. Gelato di benvenuto in una delle migliori pasticcerie della Sicilia.

Cena e pernottamento in Hotel.

3° Giorno- Lunedì.  Partenza ore 8.00 per la Riserva Naturale di Pantalica, un vero Canyon nella Val d’Anapo al cospetto di 5.000 tombe della popolazione Sicula.

Straordinaria vegetazione percorrendo la ferrovia abbandonata che collegava Siracusa a Vizzini.

Escursione turistico-archeologica di 4 ore circa. Breve sosta a Ferla e colazione al sacco. Cena e pernottamento a Palazzolo Acreide in Hotel.

4° Giorno – Martedì. Partenza ore 8.00 per Oasi di Vendicari, Riserva naturalistica della Regione Sicilia, eccezionale luogo di sosta dei migratori. Folaghe, Cormorani, Spatole, Aironi e Fenicotteri....

Pranzo al sacco e pomeriggio a Noto. Capitale del Barocco Siciliano, distrutta dal terremoto del 1693, ricostruita in luogo diverso, detta anche “Il giardino di Pietra” per le rifiniture dei suoi palazzi e Chiese. Patrimonio dell’Umanità, protetta dall’UNESCO.

Assaggio di Granita alle Mandorle in locale tipico.

Cena e notte a Palazzolo.

5° Giorno – Mercoledì. Partenza ore 8.00 per Cavagrande, altra Riserva Naturale. Escursione naturalistica-balneare di 5 ore circa. Facile. Pranzo al sacco.

Trasferimento sulla costa di Ispica per cena e notte in Albergo.

6° Giorno – Giovedì. Partenza ore 8.00 per le Cave d’asfalto abbandonate. Escursione facile di 3 ore circa. Pranzo al sacco. 

Nel pomeriggio visita di Modica, capitale del cioccolato siciliano, anche al peperoncino.

Visita e degustazione in una  pasticceria storica.

Cena e notte sulla costa di Ispica.


7° Giorno – Venerdì. Partenza ore  8.00 per la Cava della Misericordia, paesaggistica, antropologica, naturalistica, durata 3 ore circa. Pranzo al sacco.

Nel pomeriggio visita di Scicli e Ragusa Ibla, anch’esse ricostruite dopo il terremoto del 1693.

Cena e pernottamento sulla costa di Ispica.

8° Giorno – Sabato. Partenza ore  8.00 per Punta Secca (casa di Montalbano) e Marina di Ragusa per balneazione. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita del Castello di Donnafugata (casa del mafioso) e trasferimento a Catania per un volo non prima delle 21.00.



Comprende:

6 giorni di mezza pensione in albergo a 3 stelle

una notte al Camping di Catania nei Bungalows a 3-4 posti

una granita a Palazzolo e a Noto

i trasferimenti con mezzi privati

gli accompagnatori per la durata del viaggio e le loro spese



La quota NON comprende:

La cena del giorno d’arrivo e di quello di partenza

I pranzi di mezzogiorno (liberi o al sacco)

Gli ingressi a Musei e Riserve



Cosa portare:

Abbigliamento stagionale e informale

Borsone da viaggio (sconsiglite le valigie rigide) e zainetto 24H

Mantellina, K-Way e ombrello pieghevole

Bastoncini trekking

Scarponcini e scarpe da ginnastica

Coltello multiuso e lampada a pile

Asciugamano e occorrente per toilette

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it