Etna Full Visualizza ingrandito

Etna Full

10

Durata 5 giorni Quota 350,00 euro

Calendario 2018

Dal 10 al 14 Aprile 2018

Dal 08 al 12 Maggio 2018

Dal 05 al 09 Giugno 2018

Dal 24 al 28 Luglio 2018

Dal 21 al 25 Agosto 2018

Dal 11 al 15 Settembre 2018

Dal 02 al 06 Ottobre 2018

Contattaci!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632

giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969

giusbonanno@tiscali.it

Maggiori dettagli

Dettagli

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it

ETNA FULL, è un programma di trekking itinerante e soft, quasi tutto sull’Etna, con giorno conclusivo a Siracusa, per la visita ai siti archeologici della storica colonia greca, e a Noto, la capitale del Barocco, il “Giardino di Pietra” del settecento siciliano.

Il tutto è Patrimonio dell’Umanità, protetto quindi dalle norme dell’UNESCO: Etna, Siracusa e Noto.



Il percorso di ETNA FULL, vissuto innumerevoli volte dai ns. Accompagnatori, anche con escursionisti  anziani o giovanissimi, si snoda su stradelle forestali, quasi sempre chiuse al traffico, per i primi tre giorni, per poco più di quindici ore.

Itinerari facili, amorevolmente descritti con la passione genuina di chi ama l’Etna e la Sicilia, e ne vuole condividere con tutti, la storia, il paesaggio e le grandi sensazioni ispirate dai luoghi.

Il quarto giorno sarà riservato alla grande esperienza della salita verso i crateri sommitali.

Primo tratto in funivia, da 1900 a 2500 mt., quindi il Piano del Lago, un tratto di 400 mt. di dislivello a piedi, fino alla Torre del Filosofo, mt. 2920, da dove ci aspetta il grande balzo di altri 350 mt. per l’orlo fumante del regno degli Dei.

Quest’ultima rampa è percorribile solo in caso di assoluta tranquillità dell’apparato eruttivo e con l’ausilio, optional per i Partecipanti, delle Guide Vulcanologiche.

I Partecipanti a ETNA FULL vengono prelevati all’aeroporto, accompagnati alla visita di Catania: Duomo, centro storico barocco

e il vivacissimo Mercato del Pesce, il luogo più “Catanese” della Città dell’Elefante.



Per le sistemazioni alberghiere, per le notti esterne a ETNA FULL, si dispone di numerose possibilità, dai Bungalows del Camping in riva al mare di Ognina, a Hotel, B&B etc.

Durante il trekking si cammina con il solo zainetto di giornata, essendo il resto dei bagagli trasportato coi mezzi gommati che li faranno trovare nei Rifugi.

Tranne il Mercoledì, quando non avremo accesso motorizzato per i rifornimenti fino a mezzogiorno del Giovedì.

L’Organizzazione dispone di stuoie in espanso, tipo il “rotolo” dei Boy Scout, ad uso dei Partecipanti, per facilitare il trasporto in aereo del bagaglio.

L’utilizzo va richiesto preventivamente. Eventuale bagaglio non occorrente per il Trekking può essere lasciato in consegna a Catania fino alla conclusione del programma.

 

Programma:

1° Giorno.

Dalla Pineta di Fornazzo, mt. 1250,  al rifugio Citelli mt. 1740, attraverso colate laviche, boschi di pini, faggi, pioppi, ginestre. E’ la flora  dell’Etna, un’Isola dentro un’altra grande Isola, dove  si sono selezionate speci vegetali assolutamente endemiche.

Dopo il pranzo campestre di mezzogiorno, si riprende con il tradizionale “Sentiero delle Betulle”, gli alberi più eclatanti dei boschi e del paesaggio dell’Etna.


Cena e notte al Rif. Citelli.

2° Giorno.

Con zaino abbastanza affardellato ci si immerge nella Pista Forestale Altomontana, un facile percorso in mezza costa che ci farà attraversare altre colate, antiche e recenti, con eccezionali panorami sulle valli dell’Alcantara e del Simeto, sui paesi di fondo valle, sulle Eolie e con l’incombente visione della sommità del vulcano.

La sera, dopo quasi sei ore di marcia, si pernotta in uno spartano Bivacco Forestale, dotato solo di porte e finestre e di tutto quello che ci saremo portati dietro.

La griglia e il  carbone provvedono al resto. Si dorme con materassino (o stuoia) e piumino termico personale.

3° Giorno

Colazione e doverosa  pulizia del Bivacco. Altre 3 ore di marcia su stradella per raggiungere gli automezzi che, dopo un altro pranzo campestre, ci porteranno al Rifugio Sapienza del C.A.I. di Catania, lo storico G. Sapienza, il Rifugio più celebre del Mondo.

Un drink e un DVD sul vulcanismo per riepilogare quanto appreso, e presentare il programma di domani. Qualche ora di libertà tra le bancarelle di souvenirs.

Una cena tipica e una notte a 3 stelle, tra le tante stelle del cielo della Sicilia.

4° Giorno

La funivia che parte alle 9.00, sognata per tutta  la notte, ci porta a 2500 mt.

Da qui, per il Pian del Lago, costeggiando il paesaggio rinnovato dalle recenti eruzioni, in poco più di un’ora si arriva a Torre del Filosofo.

Si prosegue con le Guide Vulcanologiche, sempre che non ci siano divieti per motivi di  sicurezza, e si guadagna l’orlo del Cratere per una indimenticabile visione dell’Inferno, naturalmente a debita distanza. 

Tradizionale foto e “toccata e fuga” verso il fondo valle, con sosta panoramica sull’orlo della Valle del Bove.

Il canalone di sabbia che conduce alla strada asfaltata ci farà tornare al Rifugio nella maniera più divertente. Un “Giro Pizza” generoso e innaffiato da vino siciliano, per chiudere la giornata. Rientro a Catania per pernottare nei bungalows del Campeggio.



5° Giorno

Ci attende Siracusa  col suo Teatro Greco, l’orecchio di Dionisio, poi nell’isoletta di Ortigia, la Fonte Aretusa, il Duomo, etc, ma sopratutto la sua storia di culla della Civiltà. La città di Archimede, di Talete, di Pindaro, di Eschilo etc. ci racconterà se stessa attraverso i suoi monumenti.

Sarà un racconto improntato all’arricchimento di noi stessi, una piccola iniezione di cultura della bellezza e della civiltà. FULL ETNA è anche questo. Un ultimo blitz a Noto, città delle mandorle e di tante altre cose, tutte riassumibili in una storica granita siciliana.

La quota comprende:

I pernottamenti (due in Rifugi gestiti con biancheria, uno nei Bungalows del Campeggio di Catania, con aria condizionata e biancheria, uno in bivacco forestale)

I pasti (caldi al tavolo la sera, al sacco a mezzogiorno)

Le prime colazioni

I trasporti e gli accompagnatori per i cinque giorni

La Funivia da quota 1910 a 2500 (sola andata)

la proiezione di un DVD sul vulcanismo

Un coktail di benvenuto in un Rifugio

Le bevande standard per tutto il trekking

La quota NON comprende:


Gli extra in genere e quanto non espressamente descritto ne “la quota comprende”

Gli ingressi a Musei e Siti archeologici

La Guida Vulcanologica per l’ascensione al Cratere

La notte a Catania il giorno precedente l’inizio del Trekking

Contattaci per avere informazioni!

Giorgio Pace tel. +39 347 4111632      giorgiopace@katamail.com 

Pippo Bonanno tel. +39 368 7033969  giusbonanno@tiscali.it